Lasciti Testamentari

Un lascito testamentario ci permette di imprimere una traccia della nostra generosità nella vita di chi ci è più caro, ma anche in quella di chi riscontra ogni giorno più difficoltà a causa di fragilità e svantaggi di diversa natura.

Scegli di fare un gesto speciale di solidarietà: un lascito permetterà di realizzare un’opera a memoria di una persona che così potrà vivere per sempre (nome aula, building, area). 

CON UN LASCITO puoi sostenere l’opera della Fondazione attraverso un gesto concreto. Il lascito può essere una somma di denaro, un immobile, un’opera d’arte, un gioiello, un fondo d’investimento… Non è necessario assegnare un patrimonio ingente: basta una cifra di modeste dimensioni per fare realmente del bene. Inoltre la Fondazione è una Onlus, quindi ogni lascito testamentario a suo favore non è soggetto a tasse di successione: tutto ciò che viene destinato in questo modo alla Fondazione verrà interamente investito per la realizzazione dei nostri progetti.
Può essere olografo, cioè scritto di tuo pugno, oppure pubblico, quindi redatto di fronte ad un notaio e alla presenza di testimoni.
C’è un’altra buona ragione per esprimere le tue intenzioni con il testamento: in mancanza di questo documento sarà la legge a stabilire come suddividere le proprietà che, se non vi sono eredi, vengono trasferite interamente allo Stato.

POLIZZE VITA
Puoi sostenere le attività della Fondazione intestandole la tua assicurazione sulla vita. L’importo derivante dalla polizza vita non fa parte, infatti, del patrimonio ereditario, l’assicurato non ha alcun obbligo nei confronti dei propri eredi ed è libero in qualsiasi momento di modificare l’indicazione del beneficiario.

Per informazioni

Per qualsiasi dubbio o informazione siamo a tua disposizione a info@alessio.org oppure a 039 96 34 280.