La Fondazione

La Fondazione Alessio Tavecchio ONLUS, che è stata costituita il 23 luglio 1998 a Monza e che ha ottenuto il riconoscimento giuridico con D.M. del 14 novembre 2000, nasce da un’esperienza diretta del suo presidente Alessio Tavecchio, il quale, a seguito di un incidente stradale avvenuto nel 1993, è rimasto paralizzato su una sedia a rotelle.

L’ostacolo più grande che Alessio ha dovuto superare è stato il reinserimento nella società perché in Italia non esiste ancora una continuazione organica e sistematica tra la fase ospedaliera acuta, e quella del ritorno ad una vita cosiddetta ‘normale’ a casa propria. Anzi, questo ritorno si risolve spesso in un vero e proprio salto nel buio. Ghettizzazione, senso di abbandono, totale scarico di ogni peso sulla famiglia, timore per il futuro, insicurezza: queste le sensazioni più comuni che prova chi, costretto su una sedia a rotelle, rientra in una nuova, inimmaginabile e scioccante quotidianità.

La Fondazione nasce quindi dal desiderio di colmare questa lacuna, riaccendendo la luce della speranza, attraverso la realizzazione dell’Open Village, un Centro Polifunzionale Integrato di Residenzialità, Formazione e Sport per persone con disabilità, ma comunque aperto a tutti. Il futuro Centro Polifunzionale garantirà alle persone con disabilità un reinserimento completo nella società attraverso un sostegno riabilitativo, sportivo, psicologico (anche per i familiari), e formativo per ottenere un lavoro dignitoso.

Nell’attesa di realizzare questo imponente progetto la Fondazione è già operante sul territorio con varie attività tra cui: servizio trasporti, consulenza lavorativa, gruppo di sostegno psicologico, sportello legale, consulenza abitativa e promozione dell’educazione stradale.

Per maggiori informazioni consulta le varie sezioni di servizi e progetti.

VISION

La Fase Terziaria della riabilitazione post-ospedaliera vissuta dalle persone con disabilità da trauma e dalle loro famiglie con particolare attenzione ai para e tetraplegici da lesione midollare.

MISSION

La mission della Fondazione è quella di offrire un completo reinserimento nella società alle persone con disabilità, cercando di essere un punto di riferimento anche per i loro familiari nella quotidianità.

VALUE

L’attenzione al drastico cambiamento di vita affrontato dalle persone con disabilità e dai loro familiari. La cura di cui necessitano per ri-pensare e re-inventare il proprio futuro Il diritto all’unicità e all’autonomia di ogni essere umano.

LO STAFF

null

Alessio Tavecchio

Presidente

null

Astolfo Tavecchio

Tesoriere

null

Marco Maroni

Vice Presidente

null

Elisa Magni

Segreteria e servizio trasporti

null

Silvia Tavecchio

Consigliere

null

Francesca Sala

Relazioni esterne & fundraising

Seguici su facebook