full screen background image
Logo Fondazione Tavecchio header_new

Presidente della Fondazione

L'esperienza dell'incidente motociclistico (5-12-1993) e la conseguente paraplegia mi hanno proiettato in un nuovo mondo che pur facendo parte della nostra società, è poco conosciuto. E' un mondo di circa 6 milioni di persone con disabilità in Italia (il 10% della popolazione) che cresce ogni anno. Si pensi che OGNI ANNO sono 30.000 i nuovi disabili gravi a causa di incidenti sul lavoro e più di 20.000 i nuovi disabili gravi per incidenti stradali. Un numero impressionante che si ripete ogni anno.

Purtroppo in Italia dopo essere diventato un "disabile grave" si riceve un sostegno nella fase acuta e post acuta (ospedaliera/riabilitativa), ma nel momento in cui termina questo percorso si è abbandonati a se stessi senza alcun aiuto per reimpostare una nuova vita. Esistono realtà sparse sul territorio preposte al reinserimento, ma sono poco conosciute e difficili da raggiungere.

La risposta a questa lacuna della nostra società è l'OPEN VILLAGE un Centro Polifunzionale di Residenzialità, Formazione e Sport per persone con disabilità ma aperto a TUTTI. Una Centro che collabori con l'ente ospedaliero, ma che garantisca un completo reinserimento della persone nella società. Questo è il vero obiettivo da perseguire. Ecco perché il nuovo Centro vuole diventare un punto di riferimento per la persona DISABILE e per i suoi FAMILIARI per tutto ciò che riguarda la quotidianità, la formazione e lo sport, e il conseguente reinserimento nella vita sociale, lavorativa, scolastica e sportiva. Visita la Pagina dedicata alla realizzazione dell'OPEN VILLAGE

Tra le altre attività svolte da Alessio vi sono soprattutto gli incontri nelle scuole con il "Progetto Vita", educazione alla responsabilità e alla sicurezza per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Visita la pagina dedicata alla Prevenzione Stradale.

A corollario di tutto ciò Alessio ha partecipato a numerosi convegni e conferenze come testimonial oltre a numerosi programmi radiofonici e televisivi. Se anche tu vuoi invitarlo per parlare della Fondazione e delle sue attività visita la pagina dedicata Testimonial.