Il ragazzo che nacque due volte

“Il ragazzo che nacque due volte” è la storia di Alessio e della sua rinascita. A partire dal grave incidente motociclistico che ha subito a soli 23 anni, Alessio ripercorre il tempo della sua esistenza attraverso un quotidiano contraddittorio tra sofferenza e speranza senza mai dimenticare quel breve o lunghissimo attimo che, durante il coma, lo ha portato a contatto con una indimenticabile sorgente di luce.

C’è una porta dietro la quale si cela una dimensione ignota? A questa domanda Alessio tenta di dare risposta nell’ostinata ricerca di una guarigione scientificamente impossibile ma che tale non è nella nuova, inesplorata consapevolezza di essere soprattutto anima e non solo corpo. Una storia forte, di ragione e di sentimento, che spinge ognuno di noi alla ricerca del vero senso della vita fuori dalla limitata dimensione di spazio e di tempo che giornalmente cimentiamo.

Con una marcia in più

Qual è la nostra vera marcia in più? Come è possibile scoprirla e sfruttarla fino in fondo? Questo libro vuole tentare, vuole sperimentare, vuole cercare una strada possibile e percorrerla insieme a campioni come Valentino Rossi, Michael Schumacher, Felipe Massa, Nico Rosberg e con il prezioso ricordo di Candido Cannavò che hanno voluto scrivere una prefazione al libro per accompagnarci in questa avventura.

Un viaggio alla riscoperta di noi stessi nel quotidiano confronto con i giovani e i genitori di oggi. Una libro che vuole individuare il vero valore della vita e portarlo sulla strada attraverso una prevenzione innovativa, senza regole, senza vincoli, ma fatta di consapevolezza: la nostra vera marcia in più. Quella consapevolezza che renderà migliore la nostra vita in qualsiasi campo e che ci aiuterà a realizzare i nostri sogni attivando la misteriosa e inesplorata forza che è in tutti noi. Buon viaggio!!!

Seguici su facebook